Adozione seconda variante al Piano degli Interventi

Avviso adozione seconda variante al Piano degli interventi

Con deliberazione del Consiglio Comunale n°33 del 28/06/2016 è stata adottata la seconda variante al Piano degli Interventi.

Nella seduta del 16 marzo 2015 il Sindaco aveva presentato al Consiglio Comunale il Documento programmatico che contiene gli indirizzi dell'Amministrazione Comunale in tema di assetto del territorio ed ha costituito il primo passo nella redazione della variante di cui si tratta.

Nel documento programmatico sono indicati i temi che la variante al Piano degli Interventi ha affrontato, rispondendo all'esigenza di aggiornare gli strumenti urbanistici che oggi disciplinano il territorio alle disposizioni normative sopravvenute, temi che su possono così riassumere:

-Adeguamento in materia geologico-sismica (Indagine di Microzonazione sismica di primo e secondo livello);

-Aggiornamento e riordino delle Norme Tecniche Operative e contestuale verifica di coerenza con il Regolamento Edilizio;

-Aggiornamento e riordino delle Cartografie di Piano;

-Aggiornamento delle previsioni specialistiche in tema;

-Aggiornamento delle schedature dei nuclei di edificazione diffusa e degli elementi puntuali individuati nelle stesse e precisazione delle norme d’intervento collegate;

- rivalutazione di alcune tematiche di carattere urbanistico emerse in fase di controdeduzione alle osservazioni della Prima Variante unitamente a richieste successivamente formulate (richieste puntuali di nuova edificazione, revisione di vincoli).

 

La deliberazione di adozione e gli elaborati della variante sono pubblicati, nelle forme di legge, per la durata di giorni 30 (trenta) a decorrere dal 5 luglio 2016. Le eventuali osservazioni nei confronti degli atti, documenti ed elaborati suddetti e della relativa deliberazione di adozione n°33/2016, devono essere presentate in carta semplice, sul modello predisposto dal Comune scaricabile al link sottostante, direttamente al protocollo Comunale o inviate tramite PEC all'indirizzo comune.vedelago.tv@pecveneto.it entro i trenta (30) giorni successivi all’ultimo di deposito.

 

Vai alla pagina della seconda variante al Piano degli Interventi...