Newsletter 10 - Volontariato in festa

Volontariato in Festa, oltre seicento partecipanti per aiutare i terremotati


Grande successo per il pranzo solidale che si è tenuto il 23 ottobre scorso presso il Borgo di Villa Emo a Fanzolo, che ha visto partecipare oltre seicento persone per l'appuntamento che ha riunito il mondo del volontariato vedelaghese. L'evento, organizzato dalla Pro Loco ha avuto quest'anno un significato particolare: il ricavato è stato infatti destinato alle aree del Centro Italia colpite dal terremoto nell'agosto scorso e per questo il piatto "principe" era la pasta all'amatriciana. Ma l'aiuto non è arrivato solo da chi si è seduto a tavola: tante persone hanno infatti aderito all'iniziativa con offerte spontanee pur non potendo partecipare al pranzo, che ha visto il sostegno di alcune aziende locali e non. "Già per questo risultato - dichiara il sindaco Cristina Andretta - dobbiamo dire un grande grazie alla nuova proloco che ha lavorato sodo per questo appuntamento. Il nuovo gruppo è attivo da meno di un anno, ma ha già dimostrato di essere un importante partner dell'associazionismo di Vedelago. E un grazie anche a tutti coloro che hanno aderito con generosità: non avevamo dubbi sul grande cuore dei nostri concittadini".