Bonus Sociale per la fornitura di Gas

D.L. 29 novembre 2008, n. 185, convertito in legge con modificazioni dall’art. 1 della L. 28 gennaio 2009, n. 2; deliberazione dell'Autorità per l' Energia Elettrica e il Gas ARG/gas 88/09 e successive

È una riduzione sulle bollette del gas riservata alle famiglie a basso reddito e numerose introdotto dal Governo e reso operativo dalla delibera ARG/gas 88/09 dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas, con la collaborazione dei Comuni. Il Bonus vale esclusivamente per il gas metano distribuito a rete (e non per il gas in bombola o per il GPL), per i consumi nell’abitazione di residenza.

Il Bonus può essere richiesto da tutti i clienti domestici che utilizzano gas naturale con un contratto di fornitura diretto o con un impianto condominiale, in possesso di un ISEE:

  • non superiore a 8107,5 euro;
  • non superiore a 20.000 euro per le famiglie numerose (con 4 o più figli a carico).

La domanda, presentata attraverso uno dei CAAF convenzionati il quale provvederà ad inoltrala al sistema “SGATE” (Sistema di Gestione delle agevolazione sulle tariffe energetiche), può essere fatta in qualsiasi momento.
Il Bonus sarà riconosciuto come una deduzione dalla bolletta gas a tutti i clienti che hanno sottoscritto direttamente un contratto di fornitura gas; chi usufruisce di impianti di riscaldamento centralizzato e non ha un contratto diretto potrà ritirare il Bonus direttamente presso gli sportelli delle Poste Italiane utilizzando lo strumento del bonifico domiciliato.

I documenti da presentare sono i seguenti: Dichiarazione ISEE in corso di validità, copia bolletta, copia documento identità.


Servizi Sociali del Comune di Vedelago

c/o Municipio – Piazza Martiri della Libertà n. 16
sociale@vedelago.gov.it
Cecchetto Fiorenza - 0423 702829
Morao Antonella - 0423 702852
Novello Lucia - 0423 702897

Orari di ricevimento al pubblico:
Lunedì e Mercoledì 17.00-18.15
Lunedì e Venerdì 9.00-12.15