Serate di formazione "Essere famiglie accoglienti"

Tre serate formative promosse da "Famiglie in Rete" e Ulss 2 Marca Trevigiana presso il consultorio Familiare dell'ospedale vecchio di Montebelluna

Una rete di famiglie che condivide idee, esperienze ed iniziative, preparandosi così ad accogliere altre famiglie per affiancarle nelle criticità che la gestione della vita familiare comporta. Tre incontri per conoscere questo importante progetto attivo nel nostro territorio.

Lunedì 11 febbraio - Il ciclo vitale della famiglia 

Lunedì 18 febbraio - La comunità tra marginalità e inclusione 

Lunedì 25 febbraio - Il progetto: esperienze di vita

Tutti gli incontri si svolgeranno presso il Consultorio Familiare dell'ospedale vecchio di Montebelluna, primo piano, alle 20.30. A parlarne l'equipe del progetto e assistenti sociali dei comuni. 

Per maggiorni informazioni: 
Consultorio familiare di Montebelluna 0423/614986

***

IL PROGETTO “FAMIGLIE IN RETE”

Il progetto “Famiglie in Rete” nasce nel 2008 dalla collaborazione tra il consultorio familiare dell’Ulss 2 Marca Trevigiana – distretto di Asolo, i comuni e le famiglie del territorio.

Nel 2012 lo stesso distretto di Asolo viene incaricato dalla Regione Veneto per promuovere questa progettualità in tutto il territorio regionale: ad oggi il progetto è realizzato in 13 ex aziende Ulss del territorio veneto.
Il progetto si pone l’obiettivo di affiancare e sostenere, in un’ottica di prevenzione, le famiglie che stanno attraversando un momento di difficoltà relazionale, educativa o organizzativa e che non hanno le risorse personali o famigliari necessarie ad affrontarla. Concretamente, nei comuni del nostro territorio, sono attivi 23 gruppi di persone, che in sinergia con i servizi specialistici dell’ulss e i servizi sociale dei comuni, si ritrovano mensilmente per confrontarsi e attivare dei percorsi di accoglienza; con l’auspicio di ridare dignità alle persone e favorire la crescita di una comunità più equa e solidale.