Centri Donna territoriali

Grande successo per le attività a misura di donna!

Le iniziative per le donne organizzate nell’ambito dei Centri Donna del territorio della Marca Occidentale stanno riscuotendo un costante successo con il coinvolgimento di un centinaio di donne in un anno di attività!

Il Comune di Vedelago assieme ai Comuni della Marca Occidentale oramai da 3 anni ha all’attivo ben 3 Centri Donna nei Comuni di Vedelago, Riese Pio X, e Loria.

Centri che, attraverso il lavoro individuale con le singole utenti (dall’aiuto nella ricerca lavorativa, all’accoglienza ed orientamento nei casi di violenza, all’ascolto di situazioni di disagio, ecc.), mirano a promuovere l’empowerment, le pari opportunità per le tutte le cittadine, e la loro inclusione ed attivazione nel territorio, cercando di diminuire l’impatto delle discriminazioni di genere che le donne vivono quotidianamente in questa società solamente per il fatto di essere donne!

Ecco il resoconto delle attività del 2017: un centinaio di donne distribuite tra i 3 Comuni hanno partecipato alle attività, che vanno dal classico corso di cucina al più introspettivo percorso di Autobiografia Narrativa. Per il 2018 le iniziative continuano: a Vedelago è in partenza il 5 febbraio una serie di incontri Taglio e Cucito, e sono previsti un corso di pasticceria e uno di autobiografia narrativa; a Riese ci sarà la II edizione del corso Mani in Pasta, oltre ad una serie di pomeriggi dedicati alla pratica del Francese in compagnia di donne madrelingua; a Loria verrà organizzato un Cineforum tra febbraio e marzo sui temi delle discriminazioni contro le donne sul lavoro, sulla violenza alle donne, e la solidarietà femminile.

Queste iniziative sono, per la maggior parte, frutto del lavoro di attivazione e coinvolgimento diretto che il Centro Donna fa con le proprie utenti: valorizzare, riattivare, dare spazio e fiducia alle potenzialità e ai talenti delle donne permette di creare dei microprogetti nei quali le principali protagoniste sono le donne stesse, che si mettono in gioco e si misurano con l’opportunità di mostrare ad altre i propri talenti, in un ambiente informale, protetto e in un tempo accessibile e flessibile.

Accanto al lavoro individuale con le utenti, infatti, i Centri Donna gestiti dalla Cooperativa Una Casa per l’Uomo, si pongono come obiettivo l’aggregazione e l’inclusione sociale, nonché l’empowerment delle persone che si rivolgono al servizio, e non solo, proprio attraverso iniziative come quelle sopra citate.

Creare dinamiche di gruppo nelle quali potersi confrontare, condividere, supportare, rispecchiare, è un potente volano per l’autostima, contro la solitudine fisica e mentale che molte donne sono costrette a vivere a causa di impegni famigliari troppo onerosi ed onnipresenti, tipicamente affidati al ruolo femminile. Il grande successo riscosso da ogni singola iniziativa proposta dai Centri Donna può aprire una riflessione: creare uno spazio di incontro gratuito, informale, di scambio, con persone dedicate alla gestione dei bambini, volontariamente tanto quanto l’insegnamento delle varie attività, in orari pomeridiani e non serali.. lavorare su questi piani ed elementi dà, in realtà, l’opportunità di rendere visibile una fascia di popolazione che prima non appariva, poiché facilitata ed accolta in iniziative a misura di donna, dove riesce ad esserci, e lo dimostra con grande entusiasmo! 

Per informazioni ed adesioni è possibile rivolgersi ai Centri Donna dei singoli Comuni. 

 

L’Assessore alle Pari Opportunità – Vedelago

Denisse Edith  Braccio