Borse di studio: stanziati dal Comune 12mila euro per gli studenti meritevoli

La scadenza per la presentazione della domanda è prevista entro il prossimo 28 febbraio

C'è tempo fino al prossimo 28 febbraio per la presentazione della domanda di partecipazione al bando, approvato dalla Giunta Comunale, per ottenere le borse di studio destinate agli studenti virtuosi residenti nel comune di Vedelago.

Un’iniziativa istituita per sostenere concretamente le famiglie ed i giovani e per la quale l’amministrazione comunale ha messo a disposizione 12mila euro a favore delle borse di studio per gli studenti meritevoli.

Il bando si rivolge agli studenti che nell’anno scolastico o accademico 2017/2018 hanno conseguito il diploma o hanno concluso nel corso del 2018 un corso di laurea riconosciuto dal M.I.U.R.) e precisamente:

  • il diploma di scuola secondaria di I° grado con un punteggio da 8 a 10 e lode

  • il diploma di scuola secondaria di II° grado presso istituti di istruzione superiore o professionali statali e/o riconosciuti dallo Stato con un punteggio dal 95 al 100 e lode

  • un diploma di laurea triennale riconosciuto dal M.I.U.R con un punteggio – dal 105 al 110 e lode

  • un diploma di laurea magistrale o del vecchio ordinamento riconosciuti dal M.I.U.R con un punteggio – dal 105 al 110 e lode

Inoltre, per poter presentare la domanda, i diplomati ed i laureati dovranno rispettare i seguenti requisiti: i primi, dovranno avere, alla data di conseguimento del diploma di Scuola Secondaria di secondo grado, un’età inferiore ai 20 anni mentre i secondi dovranno avere, alla data di conseguimento della laurea, un’età inferiore ai 23 anni per la triennale e ai 27 anni per la specialistica o vecchio ordinamento.

Commenta il sindaco, Cristina Andretta: “Per la prima volta il Comune è riuscito ad accantonare una somma che volentieri intendiamo destinare agli studenti meritevoli che hanno concluso il precedente anno scolastico con ottimi voti. E’ un piccolo ma significativo segnale che l’amministrazione vuole dare verso una duplica direzione: il riconoscimento ai giovani che si impegnano nello studio, investendo nel proprio futuro, ed un, seppur piccolo, sostegno alle famiglie di questi ragazzi”.

La domanda di ammissione al bando dovrà essere redatta sull’apposito modulo, in carta semplice, disponibile presso la Biblioteca Comunale e sul sito web https://www.vedelago.gov.it e dovrà pervenire in una delle seguenti modalità:

- consegna all’Ufficio Protocollo del Comune di Vedelago – Piazza Martiri della libertà, n.16 – 31050 Vedelago nei seguenti giorni e orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:30,

- inoltro tramite PEC all’indirizzo: comune.vedelago.tv@pecveneto.it

- inoltro tramite e-mail all’indirizzo: protocollo@vedelago.gov.it.

La domanda, datata e firmata, dovrà infine essere correlata dalla copia della carta d’identità e dalla seguente documentazione:

  • copia del diploma di licenza di Scuola Secondaria di primo grado conseguito nell’anno scolastico 2017/2018 (oppure dichiarazione sostituiva di certificazione ai sensi del D.P.R. n.445 del 28.12.2000);

  • copia del diploma di maturità conseguito nell’anno scolastico 2017/2018 (oppure dichiarazione sostituiva di certificazione ai sensi del D.P.R. n.445 del 28.12.2000);

  • certificato con indicazione della data di immatricolazione, della durata degli studi, della discussione della tesi e della votazione conseguita presso una Università degli Studi italiana (oppure dichiarazione sostituiva di certificazione ai sensi del D.P.R. n.445 del 28.12.2000).

La presentazione della domanda, corredate dalla documentazione richiesta, dovrà avvenire presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Vedelago (TV) entro e non oltre il 28 febbraio 2019, ore 12:30.

Per info: Servizio Istruzione - Biblioteca Comunale

Telefono 0423 702850-855

E-mail: istruzione@vedelago.gov.it