Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy

Prolungamento pista ciclabile in SR53

Progetto di realizzazione di piste ciclabili che forniscano un apporto positivo e sicuro alla mobilità nel territorio.

Il progetto

Il Comune di Vedelago, da tempo sta attuando progetti e programmi nell'ambito della prevenzione degli incidenti e della diffusione della cultura della sicurezza stradale, sia singolarmente che in coordinamento con le altre Amministrazioni interessate anche partecipando ai bandi per il reperimento di risorse economiche, avviati dagli Enti territoriali e nazionali, nella specifica materia della mobilità lenta e della sicurezza dell’utenza debole della strada.
E' intenzione dell'Amministrazione promuovere la mobilità sostenibile mediante la realizzazione di piste ciclabili che forniscano un apporto positivo e sicuro alla mobilità di aree urbane e periurbane e che costituiscano altresì un’opportunità di sviluppo turistico sostenibile verso le aree di pregio ambientale e culturale.
Il Comune di Vedelago è attraversato in particolare da un primario asse viario costituito dalla S.R. 53 “Postumia” – Via Nazionale, che presenta particolare criticità nel tratto compreso tra l’area della casa di riposo e l’incrocio con viale Trieste a Fossalunga, in quanto privo di una banchina transitabile, con una elevata intensità di traffico. Il tratto stradale in questione, è caratterizzato specie nella parte terminale verso Fossalunga, dalla presenza di numerosi insediamenti residenziali, e da fermate del trasporto pubblico locale, specie per uso scolastico, con notevole pericolo per gli utenti che devono raggiungere tali fermate.
Si è dato avvio pertanto, alla progettazione di una pista ciclabile, che se pur con la realizzazione per stralci funzionali successivi (n. 3) considerata la notevole estensione del tratto stradale interessato, (circa 2.500 metri) possa al suo completamento, fornire un sicuro collegamento della frazione di Fossalunga con il capoluogo.

Per la realizzazione dell’intervento si rende necessario acquisire delle aree di proprietà di terzi modiante procedura espropriativa e, considerato che una parte delle aree interessate dall’intervento, non risultano già destinate allo scopo, nel vigente Piano degli interventi, si rende necessario procedere ad una variante al Piano degli Interventi (P.I.) per l’apposizione del vincolo preordinato all’esproprio con la procedura prevista dall’art. 24, commi 1 e 2, della Legge Regionale n. 27/2003 e s.m.i. in combinato disposto con gli articoli 10 e 19 del D.P.R. 327/2001.
Con Delibera del Consiglio Comunale n. 30 del 08.07.2019 è' stato quindi approvato il progetto di fattibilità dei lavori di cui si tratta con contestuale adozione di variante al Piano degli Interventi P.I. – vigente finalizzata all’apposizione del vincolo preordinato all’esproprio.
Trascorsa la fase di pubblicazione prevista dalla legge, con deliberazione n°58 del 28/10/2019 il Consiglio Comunale ha provveduto ad approvare definitivamente la variante urbanistica di cui si tratta.

Variante urbanistica

Variante urbanistica
  PDF242,7K avviso_publico_adozione_variante_pi_via nazionale con protocollo

  PDF366,1K delibera consiglio 30-2019 approvazione e adozione variante

  PDF17,6M ELAB.1A - RELAZIONE ILLUSTRATIVA

  PDF8,8M ELAB.1B - RELAZIONE TECNICA DI VARIANTE

  PDF4,2M ELAB.2 - COROGRAFIA

  PDF1,6M ELAB.3 - PLANIMETRIA DELLO STATO DI FATTO

  PDF1,3M ELAB.4 - PLANIMETRIA DI PROGETTO D'INSIEME

  PDF800,4K ELAB.5A - PLANIMETRIA DI PROGETTO PRIMO STRALCIO

  PDF1,2M ELAB.5B - PLANIMETRIA DI PROGETTO SECONDO STRALCIO

  PDF796,2K ELAB.5C - PLANIMETRIA DI PROGETTO TERZO STRALCIO

  PDF739,8K ELAB.6 - SEZIONI TIPO

  PDF1,3M ELAB.7 - SOVRAPPOSIZIONE DEL PROGETTO ALLO SDF

  PDF6M ELAB.8 - SOVRAPPOSIZIONE AL P.I

  PDF190,3K ELAB.9 - CALCOLO SOMMARIO DELLA SPESA

  PDF3,1M ELAB.10 - SOVRAPPOSIZIONE ALLE MAPPE CATASTALI

  PDF633K ELAB.11 - ELENCO DITTE

  PDF254,9K DCC 58 del 28-10-201- approvazione variante PI