Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy

Contributo Regionale acquisto auto elettriche

La Regione Veneto ha pubblicato un "Bando auto 2021" rivolto ai cittadini privati che concede un contributo di max € 8.000 a chi intende acquistare auto elettriche, ibride o endotermiche a basse emissioni.
Il bando scade il 15/06/2021.

Data di Pubblicazione

01 giugno 2021

Contributo Regionale acquisto auto elettriche

La Regione Veneto ha pubblicato un bando auto 2021 rivolto ai cittadini privati che concede un contributo di max 8.000 Euro (oltre all’incentivo statale già in vigore che arriva, da solo, fino a 10.000 Euro ) - a chi intende acquistare auto elettriche, ibride o endotermiche a basse emissioni.
Il bando regionale scade il 15/06/2021.

Entro tale data gli interessati devono inviare la propria manifestazione d'interesse che sarà poi valutata dalla Regione per definire una graduatoria in base a:
1. classe ambientale dell’auto da rottamare
2. fascia di reddito del richiedente
3. ordine cronologico di presentazione dell'istanza
Unico requisito per partecipare: essere proprietari di una vecchia auto (fino ad Euro 4 per benzina, fino ad Euro 5 per diesel).

Per partecipare alla suddetta manifestazione d'interesse, è  necessario compilare l'apposito form nel sito della Regione Veneto al quale si puo'  accedere attraverso la propria Identità Digitale.
Dati da inserire:
- numero di telaio dell’auto (ricavabile dalla carta di circolazione)
- classe ambientale dell’auto da rottamare (ricavabile da “Il portale dell’automobilista” inserendo la targa dell’auto)
- tipo di auto che si intende acquistare (endotermica a basse emissioni, ibrida o elettrica) 
Caricare inoltre, anche i seguenti documenti in formato pdf:
- Carta di Circolazione auto da rottamare
- Autocertificazione con marca da bollo di 16 €
- MODELLO 730/2020 o UNICO 2020 (relativi ai redditi anno 2019)
Qualora si rientri nella graduatoria dei soggetti ammessi,  si dovrà inoltrare richiesta di contributo.

"Questo bando è un’occasione da non perdere, in particolare per contribuire a salvare il pianeta dall’inquinamento e dal riscaldamento globale."